Giorgio Napolitano a sostegno delle imprese, dell'occupazione, dell'innovazione e del lavoro

Giorgio Napolitano a sostegno delle imprese, dell'occupazione, dell'innovazione e del lavoro

Lo sviluppo lo fanno gli imprenditori e i lavoratori, non i governi. Ma i governi possono agire sui presupposti dello sviluppo. [...] Certamente occorre togliere ostacoli, evitando l’eccesso di norme e riducendo il potere d’interdizione della burocrazia. Ma si possono aggiungere nuove opportunità e agevolazioni esplicite, specie fiscali [...], a favore di quelle attività che più direttamente offrono possibilità di sviluppo e di lavoro, soprattutto per le giovani generazioni. Inoltre, i governi possono e debbono incanalare lo sviluppo su binari di sostenibilità ambientale e sociale, di equità fra generazioni, fra donne e uomini, fra ceti e territori diversi. (AGENDA POSSIBILE, Relazione del Gruppo di lavoro in materia economico-sociale ed europea, pag. 4).
0 Commenti

Programmi di sostegno dell'Unione europea per le PMI

Programmi di sostegno dell'Unione europea per le PMI

L'accesso al capitale è di vitale importanza per l'avvio o l'espansione di un'impresa e l'UE fornisce finanziamenti alle piccole aziende in modi differenti, ad esempio sotto forma di sovvenzioni, prestiti e, in alcuni casi, garanzie. ...
0 Commenti

RSS

Ultime News

dummy