Controllo di gestione o direzionale

Come governare i processi aziendali con indicatori di performance

Oggi più che mai e necessario introdurre in azienda sistemi di controllo di gestione volto a guidare la gestione verso il conseguimento degli obiettivi stabiliti in sede di pianificazione operativa, rilevare, attraverso la misurazione di appositi indicatori, lo scostamento tra obiettivi pianificati e risultati conseguiti e informare di tali scostamenti gli organi responsabili, affinché possano decidere e attuare le opportune azioni correttive. 

Il processo di controllo di gestione si svolge secondo un ciclo periodico, normalmente annuale, articolato nelle seguenti fasi:
  • controllo antecedente;
  • controllo concomitante;
  • controllo susseguente.
L’interrelazione con altri sistemi operativi  di valutazione del personale e, quindi, con il sistema incentivante rendono più efficaci e robuste le decisioni manageriali. 

Altre interazioni veramente significative e puntuali per un controllo di gestione efficace sono:
  • Il sistema di contabilità analitica che permette di ripartire i costi aziendali tra i singoli centri di responsabilità e i singoli obiettivi aziendali;
  • il sistema informativo che permette di raccogliere, archiviare e trattare i dati relativi a costi e indicatori e distribuire le relative informazioni ai soggetti utilizzatori. 
Un sistema di reportistica personalizzabile sui diversi formati (PDF, EXCELL, WORD, ecc) compendiano in maniera esemplare il modulo.

 

 

Argomenti correlati area amministrazione e controllo

 

 

Download

 

ERP Metodo Evolus

Ergonomico, Proattivo, Eccellente

Metodo Evolus è la piattaforma gestionale evoluta che migliora le condizioni
di lavoro delle aziende per una produttiva gestione d'impresa

Scarica la brochure di Metodo Evolus >

 

 


Maggiori informazioni

Richiedi maggiori infromazioni sui nostri sistemi ERP per la gestione d'impresa

dummy